Parametri Auto per Neopatentati

Neopatentati: quali Parametri deve rispettare l’Auto che possono guidare?

Neopatentati-ParametriPer i Neopatentati, ovvero coloro che sono in possesso della Patente di Guida B da meno di 4 anni, il Codice della Strada Italiano, con la legge n. 120 del 29/07/2010, stabilisce che:

nel Primo Anno di Conseguimento della Patente, possono condurre unicamente Auto aventi un Rapporto Tra Potenza e Peso che non superi i 55 Kw/t e con una Potenza Massima che comunque non ecceda i 70 Kw, indipendentemente dal Peso.

Il calcolo, per sapere se un Auto rispetta i Parametri sopracitati, può essere facilmente riassunto nel seguente modo (tutti i dati sono reperibili sul libretto di circolazione del veicolo):

(massa autoveicolo in Kg + peso del conducente (per definizione 75 Kg)) / 1000 = peso in t (tonnellate)

potenza in Kw / peso in t = rapporto tra Kw/t

es. 1     massa = 1300 Kg                                     potenza massima = 68 Kw

  (1300 + 75) / 1000 = 1,375 t                     68 / 1,375 = 49,5 Kw/t    ( < 55 Kw/t OK )

es. 2     massa = 980 Kg                                      potenza massima = 68 Kw

  (980 + 75) / 1000 =  1,055 t                      68 / 1,055 = 64,5 Kw/t    ( > 55 Kw/t NO )

Se il valore ottenuto è minore o uguale a 55 kw e la potenza massima non supera i 70 Kw, l’Auto rispetta i Parametri per Neopatentati previsti dal Codice della Strada Italiano e può essere condotta da un  Neopatentato. In ogni caso, per facilitare la scelta, le Auto che generalmente rispettano questi Parametri sono appartenenti alle Categorie di Auto Piccole, Utilitarie ed alcune Medie. Tuttavia ci sono anche Auto di Dimensioni Maggiori, nei Segmenti diversi da quelli A e B, che rispettano i Parametri previsti dal Codice.

2 commenti su “Parametri Auto per Neopatentati

  1. davide scrive:

    scusate ma quali sono le sanzioni se non rispetto le norme per i neopatentati ?

  2. admin scrive:

    Le sanzioni vanno da 148,00 euro a 594,00 euro.
    e attenzione che i neopatentati hanno una decurtazione dei punti doppia rispetto agli automobilisti normali!

Rispondi a davide Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *